Ne avevo parlato nel mio articolo pubblicato ieri, scritto qualche giorno fa e programmato, descrivendo come funziona e dicendo che non era ancora stato rilasciato. Bene da oggi è disponibile anche per l’italiano.

Lo trovate nello store per Google Chrome e nello store di Microsoft Edge, Non ho trovato, purtroppo, la disponibilità di questa estensione per Firefox. Ovviamente è disponibile anche su Word Online e Outlook.com.

Una volta installata l’estensione, è disponibile in qualsiasi contesto di modifica di un testo.

Come potete vedere, ci sono alcune impostazioni che possiamo attivare o disattivare, quale lingua scegliere, la possibilità di disattivare il controllo del testo e, accedendo alle impostazioni generali, inserire i siti sui quali escludere il supporto dell’editor.

La gestione è molto semplice, quando inizio a digitare, le parole sbagliate vengono evidenziate, click del mouse sulla parola e vengono mostrati i suggerimenti applicabili. Questo è valido per l’ortografia, evidenziato in rosso o la grammatica evidenziato con una doppia riga blu.

Per la stesura di questo articolo l’ho utilizzato, effettivamente è molto comodo anche se non utile quanto mi aspettassi, è ancora giovane, l’ortografia è utile, la grammatica, non l’ho trovata molto efficace. Probabilmente utilizzandolo si creerà un’affinità legata a come scrivo, a come gli altri scrivono e verranno effettuati aggiornamenti.

Se prende piede, è molto facile che diventi un punto di riferimento, per la mia configurazione ho utilizzato un account Office 365, questo abilita tutte le funzionalità e supporto completo, proverò anche con il mio account live gratuito e vedremo con il tempo.

Fatemi sapere cosa ne pensate sui miei canali social.

Approfondimenti:

Roberto Beccari
Latest posts by Roberto Beccari (see all)

One thought on “Microsoft Editor – rilasciato!”

Comments are closed.